Castello di sabbia

Sono nata qui su questa spiaggia
Sono figlia di queste conchiglie
Su questa spiaggia ho giocato
Con gli altri come me
Con gli altri diversi da me
Su questa spiaggia ho camminato
Ho guardato le stelle di notte
e ho pregato
Su questa spiaggia sono cresciuta
e ho sentito freddo
in un giorno di sole
E ho pianto e gridato alle stelle
Ho aperto le mie braccia
Girando e danzando su me stessa
Per capire
Perche' quella mattina di agosto
Ho sentito freddo
Io appartengo a questa spiaggia
E qui sono nata da queste conchiglie
Riparandomi dentro al loro guscio
quando nelle mattine di agosto
Faceva freddo
Faceva freddo

As a contemporary artist, Cristina likes to experiment with different media. Text is one of these.